(Adnkronos) – “La scelta di rinviare la discussione in Commissione Lavoro sulla proposta di legge finalizzata all’istituzione del salario minimo era un atto dovuto in quanto rispettoso della proposta avanzata dal Cnel – organo di rilevanza costituzionale – e delle parti sociali che lo compongono in rappresentanza di imprese e lavoratori”. Lo ha dichiarato Andrea Cafà, presidente dell’associazione di imprese Cifa Italia. —lavoro/sindacatiwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *