(Adnkronos) – Dopo le polemiche per il post su Israele scritto da Patrick Zaki in seguito alla risposta del Paese all'attacco di Hamas, il Sermig e l'Arsenale della Pace annullano "l'incontro in programma per il prossimo 17 ottobre" con l'attivista egiziano "nell’ambito della rassegna 'Aspettando il Salone'". A renderlo noto è lo stesso Sermig, che in una nota parla di "condizioni cambiate", ritenendo "non opportuno alimentare polemiche e strumentalizzazioni". Come spiega il Sermig, "l’Arsenale della Pace di Torino da 40 anni è una casa sempre aperta alle tante situazioni che bussano alla porta, in dialogo con persone di ogni orientamento, cultura e religione. Con questo spirito, settimane fa, avevamo accolto la richiesta del Salone del Libro di uno spazio per la presentazione dell’ultimo libro di Patrick Zaki. Le condizioni però sono cambiate. Alla luce degli avvenimenti degli ultimi giorni, crediamo non più opportuno confermare la disponibilità ad ospitare tale incontro che rischierebbe di alimentare ulteriori polemiche, divisioni e strumentalizzazioni”. “Martedì prossimo l’Arsenale della Pace, unitamente all’Arsenale dell’Incontro in Giordania e all’Arsenale della Speranza in Brasile – prosegue la nota – aderirà all’appello del patriarca di Gerusalemme per una giornata di digiuno e preghiera per la pace. Vogliamo affidare così tutte le vittime della violenza, ribadendo il nostro no al terrorismo e al tempo stesso ad ogni forma di ingiustizia e violazione dei diritti umani”. conclude la nota.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *